Articoli applicativi

Verifica di una firma digitale .pdf

Se un documento firmato digitalmente ha estensione .pdf, significa che è stato firmato con modalità PAdES (vedi Differenza tra firme CAdES e PAdES). In questi casi, per visualizzare il contenuto del documento e verificarne la firma, è sufficiente aprire il file con il programma Acrobat Reader DC di Adobe: si tratta di un...

Richiesta rilascio di una firma digitale remota

Il certificato di firma digitale rilasciato mediante l’Università di Pisa per esigenze di servizio. Per poter chiedere il rilascio è necessario essere in possesso di: credenziali di Ateneo attive telefono cellulare su cui ricevere gli SMS necessari per l'operazione di firma La procedura per ricevere il certificato di firma digitale è composta da due...

Note e annotazioni

Il sistema Titulus permette di inserire nella registrazione di un documento due diversi tipi di promemoria: Nota: si tratta di un promemoria non permanente alla registrazione di protocollo, che può essere sia cancellato che modificato in seguito al suo inserimento. Facendo un parallelo con il cartaceo, inserire una nota equivale ad...

Modifica delle assegnazioni

Nel normale utilizzo di un documento, è possibile che sorga l’esigenza di modificare la lista di coloro che, in qualche modo, hanno a che fare con il documento stesso. Per far questo, possiamo accedere alla registrazione di protocollo su cui vogliamo agire e utilizzare i pulsanti che si trovano in...

Invio di un messaggio PEC tramite Titulus

Per inviare un documento protocollato tramite un messaggio PEC occorre procedere nel modo seguente: Redigere il documento da inviare tramite PEC, con i suoi eventuali allegati. Si tenga presente che Titulus non permette di scrivere il corpo del messaggio e quindi sarà necessario, in ogni caso, redigere un documento di trasmissione...

Verifica di una firma digitale .p7m

Se un documento firmato digitalmente ha estensione .p7m, significa che è stato firmato con modalità CAdES (vedi Differenza tra firme CAdES e PAdES).  In questi casi, per visualizzare il contenuto del documento e verificarne la firma, è possibile aprire il file con un programma specifico, come Dike 6.   In questa pagina faremo riferimento al programma Dike...

Firma digitale di un documento

Per firmare uno o più file utilizzando la firma digitale remota rilasciata tramite l'Ateneo, occorre accedere all'indirizzo firma.unipi.it e cliccare sulla voce "Accesso autenticato al servizio di firma". A questo punto occorre inserire username delle credenziali di ateneo (a0xxxxx) password utilizzata per la firma digitale (la password utilizzata per la firma digitale è...